Vai al contenuto

«Il mio Franciacorta senza compromessi». Ecco il “Dosaggio Zero” di Andrea Arici, produttore emergente di Gussago (BS).

andrea-in-cantina-ok
Andrea Arici

Il suo nome campeggia sulle bottiglie del Franciacorta Docg di casa. Perché il vino, si sa, non è soltanto una denominazione sparata in etichetta, un abbinamento di colori ammiccante o un buon biglietto da visita. Nel caso di Andrea Arici è pure rappresentativo di un personaggio, di chi ci mette la faccia insomma, quasi a voler dire «Signore e signori, questo sono io!».  In una scelta del genere c’è coraggio, volontà di affermarsi. Anche sicurezza nei propri mezzi, è innegabile. O – ancora meglio – la certezza di produrre bollicine fortemente evocative del proprio credo sul rapporto con il territorio e sul lavoro in cantina.

Colline della Stella, azienda di Gussago (BS), è fra l’altro l’unica della Franciacorta a produrre esclusivamente Metodo Classico “Dosaggio Zero”, spumanti (con residuo zuccherino inferiore ai tre grammi litro) che non hanno avuto aggiunte di zucchero dopo la sboccatura.

2l1a2323
Vigneti nella zona di Gussago

«I nostri vigneti si trovano sul confine settentrionale della Franciacorta, molto vicino al Lago d’Iseo, fra i 150 e 350 metri di altitudine», spiega Andrea Arici. «Si tratta di una zona prealpina dove le rocce calcaree e le argille conferiscono grande mineralità ai vini e un equilibrio di base che non richiede “correzioni”. È questo, di fatto, il motivo per il quale produciamo soltanto spumanti non dosati». Arici ha iniziato ad occuparsi di bollicine nei primissimi anni 2000: «Mi sono diplomato alla scuola enologica di Milano e nel 2002 ho deciso di rimettere a posto alcuni terreni abbandonati per realizzare il sogno di produrre un Metodo Classico di qualità», prosegue il vignaiolo bresciano. «In questi anni, grazie ai buoni riscontri nel mondo della ristorazione, alle visite in cantina, al web o anche solo con il passaparola fra gli appassionati, Colline della Stella si sta facendo conoscere e non posso che esserne orgoglioso».

Non a caso, il Dosaggio Zero di Andrea Arici (90% Chardonnay e 10 % Pinot Nero)  si è guadagnato un posto nella Carta dei Vini del Ristorante dello Chef tre stelle Michelin Massimiliano Alajmo, “Le Calandre” di Rubano (PD). Un riconoscimento, questo, che va ad aggiungersi alle buone recensioni ricevute anche dai detrattori, o comunque dai “non amanti”, del Franciacorta Docg.

IMG_2491
Il nostro assaggio

✅ L’assaggio. Giallo luminoso con riflessi verdognoli (appena accennati): il Dosaggio Zero colpisce per i suoi profumi complessi, che richiamano la pietra, un leggero fumé, i fiori. In bocca è fresco, deciso, senza compromessi. La mineralità è netta e spiccata, così come la parte salata. E’ un vino perfetto per l’aperitivo, proprio per la sua schiettezza e la verticalità. Da abbinare con chips fatte in casa, frittura di alici o crostini con baccalà mantecato.

Francesco Vigato

 

 

Annunci

Francesco Vigato Mostra tutti

Sono nato a Este, ridente cittadina della provincia di Padova, il 12 gennaio 1990.
Ex calciatore dilettante, mi sono avvicinato al mondo del giornalismo dopo gli esami di maturità. Dal 2009 collaboro con il Mattino di Padova, quotidiano che mi ha permesso di diventare Giornalista Pubblicista.
Ho conseguito la laurea in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Padova con una tesi in Diritto Costituzionale Tributario e attualmente svolgo il tirocinio forense in uno Studio Legale patavino.
Mi interesso di vino: amo i bianchi aromatici ma soprattutto le bollicine.

Un pensiero riguardo “«Il mio Franciacorta senza compromessi». Ecco il “Dosaggio Zero” di Andrea Arici, produttore emergente di Gussago (BS). Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: