Vai al contenuto

Mionetto festeggia i 130 anni con un “Dosaggio zero” in edizione limitata: ecco la Cuvée Anniversario 1887-2017

der-keller-02
Cantine Mionetto

Un brindisi “lussuoso” per i 130 anni della Cantina Mionetto. Il marchio storico del “mondo Prosecco” ha creato uno spumante Dosaggio Zero (dicitura che, per il Metodo Charmat, indica un residuo zuccherino ridotto al minimo, ndr) per festeggiare un traguardo di grande prestigio e fortemente evocativo.

La Cuvée Anniversario 1887-2017 è infatti una “serie limitata” della Luxury Collection nata dalla collaborazione di Mionetto – dal 2008 di proprietà del Gruppo tedesco Henkell & Co. Sektkellerei KG – con i conferitori locali dell’area Prosecco e che si pone come obbiettivo quello di diffondere un prodotto tanto internazionale quanto legato alla Conegliano Valdobbiadene Docg.

IMG_2513
Il nostro assaggio

Cento per cento uve Glera provenienti da vigneti storici di Valdobbiadene, vendemmia rigorosamente a mano, zero zuccheri residui: sono queste le caratteristiche principali della Cuvée Anniversario 1887-2017, che abbiamo assaggiato per vitacalciobollicine.com: con il suo giallo paglierino scarico, la bollicina di Mionetto si mostra subito esuberante grazie ad un perlage piuttosto fine. Prevalgono gli agrumi, mentre il sorso è diretto e tagliente con una discreta persistenza. Perfetto con una frittura di scampi o tripudio di sushi e sashimi.

Servizio consigliato: 6-8 gradi in flute o calice a tulipano stretto per esaltarne il perlage.

Francesco Vigato

Francesco Vigato Mostra tutti

Sono nato a Este, ridente cittadina della provincia di Padova, il 12 gennaio 1990.
Ex calciatore dilettante, mi sono avvicinato al mondo del giornalismo dopo gli esami di maturità. Dal 2009 collaboro con il Mattino di Padova, quotidiano che mi ha permesso di diventare Giornalista Pubblicista.
Ho conseguito la laurea in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Padova con una tesi in Diritto Costituzionale Tributario e attualmente svolgo il tirocinio forense in uno Studio Legale patavino.
Mi interesso di vino: amo i bianchi aromatici ma soprattutto le bollicine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: